Strategie nelle grandi Industrie in tempo di Covid | LE NOSTRE TRE DOMANDE A…

Strategie nelle grandi Industrie in tempo di Covid | Le nostre tre domande a…

La dott.ssa Fumagalli è Marketing & Communication Manager della Pony Spa, azienda da più di sessant’anni leader nella produzione di macchinari per lo stiro industriale. Il 70% dell’intera produzione è destinato ai mercati esteri. Essere Manager in un’azienda sempre all’avanguardia – soprattutto nel settore ricerca e sviluppo- ma attualmente con limitata possibilità di produzione e scambio merci richiede consolidata esperienza ma soprattutto lungimiranza.

Per Pony Spa abbiamo realizzato l’e-commerce B2b su piattaforma Magento 2. Gestiamo inoltre varie attività di marketing volte al B2B.

1. Dott.ssa Fumagalli come sta?

Sia io che la mia famiglia stiamo bene. Tra i nostri collaboratori , ci sono state 3 persone colpite dal virus, due in maniera leggera, ed una in maniera più importante. Grazie a Dio anche questa persona, ora si è ripresa e sta bene.

2. Come state affrontando questo periodo così particolare? Ci sono delle strategie che avete posto in essere per far fronte allo stop forzato di parte della vostra attività?

Abbiamo lavorato fino all’ultimo momento possibile , in forze chiaramente ridotte, per garantire le spedizioni urgenti ai clienti. Abbiamo organizzato, laddove i ruoli lo permettevano, il lavoro in smart working per dare continuità di info, preventivi e ordini ai clienti. .
In questo periodo di chiusura totale o parziale, abbiamo iniziato a fare brain storming per l’ampliamento ed il miglioramento di una categoria delle nostra gamma “ la sanificazione”, parte della nostra offerta di prodotti da molti anni, ma che ora più che mai diventa di attualità .
La sanificazione si può fare con il vapore ( che è il nostro core business ) o tramite ozono- annoveriamo da molti anni ormai nella nostra gamma , una cabina ad ozono. Puntiamo ad ampliare l’offerta di generatori ad ozono e a dotare i nostri generatori di vapore di accessori che li rendano utili per la sanificazione ambientale.

3 Cosa immagina e cosa spera per la Sua azienda nel momento in cui le attività potranno ripartire a pieno regime? State già elaborando nuove strategie per affrontare il futuro?

Visto che vendiamo in tutto il mondo, e tutto il mondo è stato colpito da questa pandemia, ci auguriamo che l’emergenza sanitaria mondiale rientri quanto prima e quindi si possa tornare ai livelli di pre-emergenza.
Il contraccolpo sull’economia mondiale sarà inevitabile: come azienda, la nostra speranza è di poter fare bene nella seconda parte dell’anno.

Tutta la KOM vi fa un enorme in bocca al lupo e vi ricorda che #NoiCiSiamo e #SiamoConVoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri la Preanalisi: il primo passo per capire se il metodo Adam può essere utile nella tua realtà.