Blog

WordPress: App o WebApp del tuo blog

  |   Stories | Referenze

Questo mese alla Kom ho creato un’app di un nuovo sito.
Un’app a partire da un blog: incredibile vero?

Un metodo automatico, veloce, comodo usando un plugin di WordPress.
Nell’era moderna ognuno di noi usa almeno un’app e quando vuoi farti conoscere è il metodo migliore per acquisire nuovi clienti.
Un Content Management System (CMS) come WordPress che fa creare siti web responsive e cioè adatti anche per gli schermi piccoli dei telefoni smartphone è un ferro del mestiere necessario.
Un suo plugin per renderlo capace di creare un file per Android può essere un applicativo simpatico per chi non è del mestiere e non vuole cimentarsi col codice.

 

APP

Ho preso in considerazione il vasto mercato di plugin di terze parti che gira attorno a WordPress ed in particolare: Wiziapp, Androapp, Reactor (AppPresser 3), MobiLoud News e Canvas,Worona, WordPress Mobile Pack, WP App Bar, One signal, Semplici, WordApp, AndroApp, WP Web App, Wapppress e iWappPress, Web2App.

Generalmente tutti ti permettono di creare un’app online che puoi successivamente scaricare e registrare su Google play e/o su Apple store.

PROGRESSIVE WEBAPP

Le progressive webApp sono app create direttamente come siti internet: sono un mix tra un sito internet ed un’app. Esse sono siti internet studiati per ogni tipo di device e soprattutto per mobile, sono ricercabili tramite Google e sono funzionanti anche offline come un’app. Il comando “Add to Home Screen” salverà un’icona sul tuo telefono proprio come un’app.

 

NOTIFICHE “PUSH” AL CLIENTE

Ho analizzato come entrambe le soluzioni permettano all’amministratore del blog di spedire messaggi mirati ai propri clienti: le notifiche push sono messaggi istantanei e ti avvisano dell’esistenza di un nuovo messaggio direttamente nel telefono tramite numero rosso applicato all’icona dell’app o webApp. Questa caratteristica mi fa capire che sono molto importanti per la fidelizzazione della clientela che vuole essere costantemente informata sul suo sito preferito in qualsiasi momento e luogo.

 

Enrico Bisco